Internet Provider
Internet Provider - Web Design - soluzioni dinamiche Internet che rappresentino l'immagine della tua azienda
Internet Provider
Internet
Internet Provider
 
 
 
 
 
 
Internet Provider 
e.mail Certificata
 
 
Corsi aziendali
 
Applicativi asp

Affari
Motomania
Internet Home Home Internet Listino Prezzi Listino Prezzi Preventivi Preventivi Video sul Web Video sul Web Realizzazioni Realizzazioni Domini.it Domini.it
Provider Internet
Internet provider

Posta elettronica certificata

La posta elettronica certificata (PEC) è uno strumento che permette di dare, ad un messaggio di posta elettronica, lo stesso valore di una raccomandata con ricevuta di ritorno tradizionale.
La PEC aggiunge inoltre la certificazione circa il contenuto del messaggio

PEC  Prezzo € 30.00 + Iva
 Per ordinare compilare il modulo d'ordine da faxarci con un documento al 0721 1835042

Posta elettronica Certificata 2GB inbox + 3GB archivio di sicurezza

Legalmail: la posta elettronica certificata
Legalmail ha un valore legale superiore a quello della raccomandata A/R e del fax ed è in grado di sostituire le tradizionali modalità di
comunicazione cartacea.

Legalmail non è solo uno strumento di trasmissione, ma è un servizio integrato con caratteristiche e funzionalità che garantiscono la massima
sicurezza e migliorano la fruibilità delle comunicazioni.

Legalmail è un canale di interscambio efficiente con fornitori, clienti e partner e agevola attività ancora più delicate quali l’invio dei documenti dei bandi di gara o il rapporto con gli enti di previdenza.

Legalmail è semplice da utilizzare ed è consultabile sia da webmail che dai comuni strumenti di posta elettronica (Outlook, Thunderbird, ...).
È inoltre dotato di antivirus e antispamming ed è sempre aggiornato alla normativa vigente.


Quando usare Legalmail?

  • Legalmail sostituisce la raccomandata, il fax o altri strumenti tradizionali:
  • nei rapporti con soggetti che dispongono di posta certificata
  • consegna di documenti a enti e pubbliche amministrazioni
  • gestione di gare di appalto
  • inoltro di circolari e direttive
  • convocazioni di Consigli, Assemblee, Giunte
  • gestione di comunicazioni ufficiali all'interno
  • di organizzazioni complesse
  • invio/ricezione di offerte, contratti e ordini
  • nelle trasmissioni in cui sia importante la ricevuta dell'inoltro
  • della comunicazione, ma non si richieda la notifica della consegna
  • spedizione fatture
  • invio paghe e stipendi
  • comunicazione listini

Funzionamento

Al momento dell'invio di una mail PEC, il Provider PEC del mittente si occuperà di inviare al mittente una ricevuta che costituirà valore legale dell'avvenuta (o mancata) trasmissione del messaggio con precisa indicazione temporale del momento in cui la mail PEC è stata inviata.
In egual modo il provider del destinatario, dopo aver depositato il messaggio PEC nella casella del destinatario, fornirà al mittente una ricevuta di avvenuta consegna, con l'indicazione del momento temporale nel quale tale consegna è avvenuta.
In caso di smarrimento di una delle ricevute presenti nel sistema PEC è possibile disporre, presso i provider del servizio, di una traccia informatica avente lo stesso valore legale in termini di invio e ricezione, per un periodo di trenta mesi, secondo quanto previsto dalle normative sotto citate.
Dal punto di vista dell'utente, una casella di posta elettronica certificata non si differenzia da una casella di posta normale, cambia solo per quello che riguarda il meccanismo di comunicazione sul quale si basa la PEC e sulla presenza di alcune ricevute inviate dai gestori PEC mittente e destinatario.

La posta elettronica certificata, per essere tale, deve seguire le regole fissate dal DPR 68/2005 e dalle successive regole da esso previste. Queste norme, insieme ad altre (in particolare il Codice dell’Amministrazione Digitale), ne stabiliscono la validità legale, le regole e le modalità di utilizzo. In particolare:

  • Il servizio può essere erogato esclusivamente dai gestori accreditati presso il CNIPA che è l’organo pubblico preposto al controllo della posta elettronica certificata.
  • Per la PEC devono essere usati domini dedicati (un dominio di PEC non contiene caselle email non-PEC).

Vantaggi della PEC

  • risparmi consistenti rispetto ai costi dei servizi tradizionali
  • ricevute di invio e di consegna, comprensive di ora esatta, con valore legale e opponibili a terzi in caso di contenzioso
  • maggiore efficienza e velocità grazie all'eliminazione della gestione della carta e dei tempi di consegna
  • integrità, riservatezza e certificazione delle comunicazioni


Legalmail in più include i seguenti servizi a valore aggiunto:

  • supporto di un customer care specializzato
  • salvataggio automatico delle ricevute, dei messaggi e degli allegati
  • notifica via SMS della ricezione dei messaggi
  • integrazione con i servizi di firma digitale, disponibili nella Business Key di InfoCert
  • personalizzazione a richiesta dei domini
  • antivirus aggiornato più volte al giorno
  • antispam ad alte prestazioni
  • affidabilità e sicurezza superiori allo standard di mercato, grazie a sofisticati sistemi in grado di garantire la business continuity
  • possibilità di integrare le caselle Legalmail in altre applicazioni
  • consolle di gestione, per chi possiede molte caselle Legalmail

Posta elettronica certificata

Il quadro normativo di riferimento

Il quadro normativo di riferimento relativo alla Posta Elettronica Certificata è il seguente:

  • Decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68, “Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3.” (G.U. 28 aprile 2005, n. 97)
  • Decreto Ministeriale 2 novembre 2005, “Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata” (G.U. del 14 novembre 2005, n. 265)
  • Circolare CNIPA CR/49 24 novembre 2005, “Modalità per la presentazione delle domande di iscrizione all’elenco pubblico dei gestori di posta elettronica certificata” (G.U. 5 dicembre 2005, n. 283)
  • Circolare 7 dicembre 2006, n. 51, “Espletamento della vigilanza e del controllo sulle attività esercitate dagli iscritti nell'elenco dei gestori di posta elettronica certificata (PEC), di cui all'articolo 14 del decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68, «Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3».”
  • Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (G.U. 16 maggio 2005, n. 93)

http://it.wikipedia.org/wiki/Posta_elettronica



Ulteriori Informazioni:
  INFORMATIVA SULLA PRIVACY
In conformità alle disposizioni previste dalla legge 196/03 sulla tutela dei dati personali La informiamo di quanto segue: I dati personali che Lei vorrà liberamente
comunicarci verranno registrati su supporti elettronici, protetti e trattati in via del tutto riservata. I dati non saranno diffusi a terzi. I diritti che potranno essere esercitati in merito all'aggiornamento, alla modifica e alla cancellazione dei dati, sono quelli di cui all'art.7 del dlgs 196/03.

Informativa estesa
consenso trattamento dati    
Ditta:
Cognome Nome:
Indirizzo:
Cap: Città: Prov
e.mail   telefono
sito internet:
Info su ....
Home | Chi Siamo | Contatti | Internet Provider | Software House | Active Web | Web Marketing | VideoWeb | Realizzazioni | Preventivi | Supporto | Lavoro | Condizioni
RD Informatica - Str. Rupola 14 - 61122 Pesaro PU - Tel 0721 206238 Fax 0721 1835042 P.Iva 01241970415 - info@rdinformatica.com 
Applicativi asp
Applicativi asp
RD
Estrattore Pagine Gialle
Estrattore Pagine Gialle
Internet provider
Software House
Applicativi asp
SMS Web
Software SMS
Mailing Project